Una strategia di marketing natalizio per il tuo business

Il Natale come la più grande operazione di marketing

Marketing Natalizio - Biz Bull

Secondo uno studio del colosso multinazionale PWC quest’anno le persone spenderanno circa il 74% in più rispetto al Natale passato. Una grossa fetta di questa spesa sarà proprio relativa ai regali di Natale.
Il Natale, allora, sembra essere il momento migliore per una campagna pubblicitaria. Attenzione, però, il mercato ci dice che ci sono delle regole ben precise da rispettare per salire sul carro dei vincitori, anzi sulla slitta!

Una campagna pubblicitaria può utilizzare diversi strumenti per raggiungere il suo scopo, ovvero, la vendita. Sicuramente uno tra quelli più efficaci è andare a colpire le emozioni, mai come nel periodo natalizio, infatti, siamo sensibili e nostalgici. Proprio per questo sembra che le campagne e gli spot natalizi seguano uno schema ben preciso e che alcuni elementi si ripetano spesso.

In questo articolo scoprirai quali sono le strategie più in uso per il marketing natalizio, degli esempi utili di campagne pubblicitarie e, infine, il caso di marketing legato al Natale più famoso e rivoluzionario di sempre.

Quando si tratta di festività potremmo parlare di un vero e proprio neuromarketing del Natale. Per far funzionare uno spot o una campagna, infatti, è necessario studiare e sfruttare il modo in cui i potenziali clienti ragionano e pensano.

Costruire la notorietà di un marchio significa creare nella memoria del pubblico una serie di associazioni. L’obiettivo delle strategie di marketing è quello di consolidare un concetto nella mente dei potenziali clienti, in modo che futuri richiami nelle campagne possano rievocare una specifica sensazione legata a quel brand. Ora, più siamo esposti a un concetto più sono alte le probabilità che l’associazione funzioni.

Questo discorso di certo non risparmia il marketing natalizio. Scopriamo insieme come il Natale entra, prepotente, nella pubblicità.

Marketing natalizio: una tecnica di brand awareness

Le feste sono il periodo in cui senza dubbio i grandi brand riescono a legare il loro prodotto al clima e al contesto che ci circonda. Riuscire a creare una connessione tra il tuo prodotto o servizio e le festività è sicuramente una strategia vincente per vendere di più.

A Natale siamo tutti più buoni, ma anche più disposti a spendere. Per questo se riesci a trovare la chiave per colpire le emozioni dei tuoi clienti hai fatto bingo.

Prova a pensare alle grandi campagne di marketing natalizio, quelle che tutti ricordiamo e che hanno fatto storia. Sicuramente, se ti soffermi a pensarci, ti renderai conto che molte di queste sembrano ripetere uno schema ben preciso.

Il marketing natalizio punta sul senso di unione che tutti associamo alle feste. Che si tratti di un cibo, di una bevanda analcolica o di un servizio di streaming il soggetto che viene scelto per le pubblicità natalizie ha sempre a che fare con la vicinanza tra le persone, il concetto di famiglia e il ricordo nostalgico della nostra infanzia.

Questi elementi vengono ripetuti in campagne pubblicitarie legate al Natale perché sono strettamente legati all’idea che abbiamo delle festività. Quindi, creare un’associazione di questo tipo aiuta a rendere il prodotto più accattivante, trasformandolo nel perfetto regalo di Natale.

Che il tono sia romantico, ironico o nostalgico, la sfida è sempre quella di fondere le regole del marketing natalizio con la propria brand identity. Ma vediamo insieme come si sono mosse quest’anno alcune delle principali aziende sul mercato.

Agenzia di Marketing Creativa
Scopri di più su di noi

Alcuni esempi di come si può vendere di più grazie al marketing natalizio

“La gioia è qualcosa che creiamo” è lo slogan dell’ultimo spot natalizio di Amazon che ha realizzato un video che coglie appieno lo spirito del marketing natalizio.

Nello spot si vede una bambina che non riesce a separarsi dalla propria palla di neve, nonostante le insistenze del padre. Ben presto lo spettatore comprende il valore emotivo che l’oggetto ha per la piccola perché le ricorda la defunta madre. Per sorprenderla il padre decide di ricreare in una serra la palla di neve e questo gli sarà possibile grazie ai suoi acquisti su Amazon.

Ciò su cui campagne di questo tipo si focalizzano non è tanto il prodotto o il servizio che l’azienda offre, quanto più la sensazione o il beneficio che si può ottenere grazie a questi. Amazon non ha messo al centro un suo prodotto, ma la gioia e la condivisione che un acquisto può generare.

La comunità e la collaborazione sono le vere protagoniste dell’ultimo spot Conad. Il protagonista dello spot, dopo essere uscito da un negozio Conad, parte con la sua macchina dimenticando il portabagagli aperto. Per questo motivo perde tutti i regali acquistati. L’attenzione di un dipendente Conad che si accorge della svista e la collaborazione di tutte le persone che osservano i regali cadere dalla macchina salverà il Natale a tutta la famiglia.

Anche in questo caso al centro della campagna non ci sono prodotti o offerte. Conad ha voluto legare il suo brand all’idea di unità e di collaborazione tipiche del natale.
Ciò che è importante sottolineare è che questo tipo di mossa è legata spesso a un progetto più ampio di branding dei marchi.

Coca Cola: il brand che ha creato Babbo Natale

Se parliamo di marketing natalizio non possiamo evitare di citare una delle più grandi operazioni di marketing legata alle festività. Coca Cola più di ogni altro marchio è riuscita a creare un’associazione ormai scontata con il Natale, non solo istituendo un legame indissolubile con la figura di Babbo Natale, ma anche rappresentandolo nella maniera in cui lo conosciamo noi oggi.

Ti sei mai chiesto perché Babbo Natale è vestito di rosso? Beh, è merito di Coca Cola. Certo, il brand della bibita gasata più famosa al mondo non è stato il primissimo a rappresentare Babbo Natale con vestito rosso e barba bianca, ma prima del 1931, anno in cui la prima pubblicità natalizia della Coca Cola ha fatto la sua apparizione, non era così diffusa.

Molto spesso Santa Claus aveva una tuta verde e i suoi tratti non erano così definiti come lo sono stati in seguito. Coca Cola era sul mercato già da diversi decenni quando commissionò all’illustratore Haddon Sundblom la creazione di un dipinto a olio di Babbo Natale che bene una Coca Cola per il periodo natalizio.

L’immagine fu un’opera di branding perfetto. Si decise di utilizzare per il vestito i colori tipici di Coca Cola e l’immagine fu talmente tanto impattante che in pochissimo tempo divenne nota in quasi tutte le culture del mondo.

Il marketing di Coca Cola era riuscito in una missione epocale associare per sempre un simbolo forte del Natale al suo marchio.

Quindi in definitiva possiamo dire che Coca Cola non ha inventato la figura di Babbo Natale, ma senza dubbio l’ha trasformata rendendola quella che conosciamo ancora tutti noi oggi.

Come richiedere la tua consulenza gratuita

Se queste storie sul marketing natalizio ti hanno colpito e pensi che lo studio di una strategia possa fare al caso tuo, non esitare a contattarci!

Richiedi un’analisi gratuita dei tuoi social e della tua strategia con il digital marketing. Ti mostreremo come puoi raggiungere gli obiettivi del tuo business e dominare sui tuoi competitor con marketing digitale orientato ai risultati.

Ti renderemo partecipe delle nostre idee e della nostra creatività, studiando insieme cosa possiamo fare per il tuo business e quali obiettivi possiamo raggiungere.

Articoli Correlati

Contenuti Marketing Gratuiti

No, non ti riempiremo di spam.

1 volta a settimana riceverai contenuti di marketing gratuiti su come:

  • aumentare lead generation
  • ottenere più traffico sul tuo sito web
  • come incrementare i tuoi followers
    e tanti altri…

Compila il modulo qui sotto:

Siamo

Partner
certificati

Siamo riconosciuti da

Siamo riconosciuti da

Non prendere le nostre parole come vere.
Ecco quello che dicono
di noi i nostri clienti

Non prendere le nostre parole come vere. Ecco quello che dicono di noi i nostri clienti

mezzo kilo
mezzo kilo
27/12/2022
Oggi 27.12.22 inizio del percorso con Biz Bull. Shooting strepitoso, foto bellissime. Simone molto professionale e disponibile.... e che dire di Annamaria? Sempre pronta per ogni evenienza, pazienza infinita senza perdere mai di vista l'obiettivo: ottenere sempre il massimo. E questo è solo l' inizio.
Olimpia Corvino
Olimpia Corvino
23/12/2022
La mia esperienza con loro è iniziata da poco, ma sono molto soddisfatta della loro disponibilità, gentilezza e precisione. Team giovane ma professionale, fresco e ben preparato, sono certa che sapranno fare grandi cose per far crescere la mia attività.
Angela Chionna
Angela Chionna
06/12/2022
Disponibilità e competenza uniche .. sono all’inizio del mio percorso e sono già felice e fiduciosa dei risultati che già ci sono !! 😘
Scuola Emily
Scuola Emily
06/12/2022
Sono molto soddisfatta del lavoro che voi fate, mi ritengo fortunata ad aver chiesto la vostra collaborazione. Grazie
obiettivo benessere.govone
obiettivo benessere.govone
30/11/2022
siete molto presenti
anna russo
anna russo
25/11/2022
Team professionale, in gamba, gentile, che mette passione , impegno e amore in ogni dettaglio del progetto. Molto soddisfatta!
Michele Marasco
Michele Marasco
22/11/2022
PERSONALE MOLTO DISPONIBILE E VOLENTEROSI A SODDISFARE OGNI CLIENTE , PERSONE PREPARATE VERI PROFESSIONISTI DEL DIGITAL MARKETING

Stai cercando un'agenzia che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi?

Ti facciamo ottenere risultati concreti con strategie provate e testate di digital marketing.
Le campagne marketing sono bestie complesse. Qui è dove entriamo in gioco noi. Il nostro team di esperti crea strategie digital marketing su misura che ti faranno avere contatti e vendere di più.
Ti suggeriamo i migliori servizi di digital marketing per raggiungere gli obiettivi di crescita del tuo business. Dal website design e SEO a campagne creative e Social Media Advertising. Abbiamo un arsenale di strategie di digital marketing efficaci per la tua attività.

Gestione social

La gestione di canali di comunicazione come Instagram, Facebook, Tik Tok, LinkedIn è fondamentale per la costruzione di una strategia di marketing per aumentare il fatturato. Per questo noi di Biz Bull creiamo un piano editoriale social su misura per te.

Scopri di più »

Marketing automation

Sono molti gli imprenditori e imprenditrici che ad oggi vorrebbero gestire il loro marketing online e offline, ma non ne hanno il tempo. Qui entriamo in gioco noi, creando un sistema replicabile che gestisca in automatico i tuoi contatti facendoli diventare i tuoi nuovi clienti.

Scopri di più »

SEO

Domina la pagina dei risultati di Google grazie al nostro servizio SEO. Aumentiamo il traffico del tuo sito web usando una SEO affidabile ed efficace.

Scopri di più »

Lead generation

Creiamo una strategia marketing su misura per la tua attività in modo da rendere sempre più efficiente la Lead Generation ovvero l'acquisizione di nuovi contatti, potenziali clienti.

Scopri di più »

Progettazione siti

Progettazione siti web belli, efficienti ed efficaci. I nostri siti web sono strutturati al meglio per portarti più contatti e vendite.

Scopri di più »

Email marketing

Email marketing che convertono. Costruiamo una lista mail portandoti nuovi clienti e facendo interagire nuovamente quelli vecchi grazie ai nostri contenuti fantastici.

Scopri di più »

Non sei sicuro che questo sia il servizio adatto a te?

I nostri Consulenti di Digital Marketing sono qui per aiutarti.
Richiedi una consulenza gratuita oggi e ti dedicheremo 30 minuti spiegandoti come possiamo aiutare il tuo business a raggiungere gli obiettivi in 1 anno, 5 anni o 10 anni.

Vuoi approfondire altri temi? Ecco gli articoli correlati:

GRATIS
Riserva il tuo posto

🕒 30 o 31 GENNAIO 2023
📍 Bareggio (MI), Via Novara 57/59, 20008.
👩🏻‍💼👨🏻‍💼 In Presenza.

In sole DUE ORE scoprirai:
🚀 Social più utilizzati dai grandi brand per trovare nuovi clienti
🚀 Segreti per utilizzarli al meglio
🚀 Come trasformare il tuo sito web e i tuoi social in calamite per contatti.